R.ita il sito per la comunicazione della ricerca italiana

La piattaforma per chi comunica la scienza

La piattaforma si rivolge sia a chi produce contenuti scientifici e vuole
diffonderli (uffici stampa e comunicazione di enti di ricerca, università, centri medici, agenzie governative e amministrazioni pubbliche, etc), sia ai giornalisti che ogni giorno si occupano di scienza nelle testate giornalistiche nazionali e locali, specializzate e generaliste.

L’obiettivo di R.ita è quello di far emergere e valorizzare i contenuti della ricerca prodotta in Italia o all’estero da ricercatori italiani.

Ultime notizie gratuite:

Free

Le news dalla ricerca italiana del 18 aprile 2024

 Cardiopatia aritmogena, dalla terapia genica una nuova speranza30Science.comRoma – Una innovativa terapia genica che, con una sola somministrazione, consente di correggere il difetto genetico che causa la cardiopatia aritmogena, una insidiosa e pericolosa patologia cardiaca rara, con un miglioramento in termini di prognosi e qualità di vita per i pazienti. L’annuncio è stato dato nel corso di...

Free

CREA al Vinitaly: il bilancio del presidente CREA

"In questo Vinitaly, ancora più che negli anni scorsi, il CREA ha mostrato il suo impegno per sostenere non solo il MASAF, ma l'intero sistema Paese nelle sfide cruciali che  il vino italiano deve fronteggiare: dalla sostenibilità ambientale ed economica alla produttività, dall'innovazione al costante miglioramento di standard qualitativi già  elevati, fino alla promozione di una diversa cultura...

Free 18/04/2024 12:30

Un’ “Arca di Noè” per la lucertola delle Eolie. Oltre 100 esemplari “selezionati” al Bioparco di Roma per salvare un’intera specie a rischio

Roma, 18 aprile 2024 - Sulle piccole spalle di 100/150 inconsapevoli lucertole grava letteralmente il futuro di una intera specie. È così che il progetto LIFE EOLIZARD (LIFE22-NAT-IT-101114121), co-finanziato dal programma LIFE dell’Unione Europea, vuole salvare dal rischio estinzione la lucertola delle Eolie, Podarcis raffonei, endemica dell’omonimo arcipelago. Questa specie è in pericolo a...

Ultimi multimedia:

Istituti di ricerca: